AI REIETTI ED AI SOLITARI


Ai reietti
ed ai solitari
va questo mio canto libero
perchè una gran parte del loro pensiero
vaga lontano, nell'infinito,
senza mai timore di perdere il contatto con la realtà

0 commenti: