MIA AMATA

Quel corpo flessuoso ed abbondante
 ove le curve muliebri fanno da padrone
 mai in eccesso da sembrare obesità
 io desidero in te mia compagna.

 I tuoi dolci lineamenti combattono con il tempo o Giunone del mio tempio!
 Fatto di rumori di ferraglie diesel che hanno ammorbato questo nostro antico ambiente
 tanto da voler fuggire per raggiungere luoghi incontaminati e sereni.

 Ma tu non ne vuoi sapere
 forse per il tuo semplice indole e rigido carattere sempre odiato ma troppo amato.......

0 commenti: