LA MALATTIA


La malattia
Interruppe la poesia
La narcotizzò
La fece dimenticare
Ruppe le sue ossa
Quando per pisciare
Dovesti trascinarti zoppicante nel dolore

0 commenti: