Oh Dei del cielo!


“Gli dei sono strani. Non si servono solo dei nostri vizi per flagellarci. Essi ci spingono alla rovina anche per mezzo di quanto in noi è onesto, gentile, tenero, umano”

Oh dei del cielo!
Abbiate pietà di noi, poveri mortali! E meno pietà di quegli uomini disonesti, sgarbati, sprezzanti, disumani, anzi umanoidi!

0 commenti: