LA TELA DELL'UNIVERSO


Il terribile mondo della realtà si esplica:
anche gli affetti più cari gli appartengono.
Segregato io resto a guardare
patendo il dolore di chi sa troppo
partecipando al dolore del cosmo
estinguendomi giorno dopo giorno
per l'assurdo disegno abbozzato
sulla tela dell'universo
cantando con la voce roca del condannato.

0 commenti: